Home » Benessere e Qualità di vita » Lasciatevi sorprendere!

Lasciatevi sorprendere!

Lasciatevi sorprendere! - Didattica & Comunicazione

Tra mille consigli e insegnamenti per vivere meglio, uno viene segnalato raramente, eppure …

Pensiero positivo, legge dell’attrazione, cervello quantico, potere dei desideri, meditazione zen, mindfulness, … ovunque si leggono mille modi e mille suggerimenti per vivere meglio, trovare il benessere, superare lo stress.

Funzionano? Per la maggior parte sì, ma serve sempre una buona dose di partecipazione attiva. Persino avendo una bacchetta magica, vincendo alla lotteria, avendo denaro, successo, amore, o ogni cosa desiderata si può essere infelici e insoddisfatti. Basta poco.

E allora?

Oggi voglio parlarvi di un piccolo, piccolissimo, suggerimento, quasi un trucco, molto semplice e banale: lasciatevi sorprendere!

Guardate ciò che accade intorno a voi, anche solo camminando per strada. Guardate le persone, il mondo, le piccole cose. Spegnete il telefonino per qualche minuto: il tempo di raggiungere il bar per il cappuccino o la fermata del tram, e usate quei pochissimi minuti per guardarvi attorno con curiosità, e lasciatevi sorprendere.

La curiosità vera non è quella di farsi i fatti altrui, di leggere l’ultimo pettegolezzo sulla star di turno o l’ultima fesseria detta da un politico, e neanche scoprire se il vicino di casa ha un’amante o no. La curiosità è la scoperta di qualcosa che non sapevamo, che non avevamo mai notato.

La curiosità è stupore, meraviglia.

E allora lasciatevi stupire dal sorriso di quel bambino che cammina con papà, da come quel cane cerca di convincere il padrone a dividere la brioche, da come dorme quel bimbo piccolissimo in mezzo alla confusione, da come cambia la giornata, vostra e di chi vi sta intorno, se sorridete, fate un gesto gentile, lanciate un cordiale buon giorno persino ad uno sconosciuto.

Serve? Assolutamente sì! E comunque provare costa davvero uno sforzo minimo!