Home » Benessere e Qualità di vita » La ricerca del colpevole

La ricerca del colpevole

La ricerca del colpevole - Didattica & Comunicazione

Niente è più inutile, negli ambienti di lavoro e tra colleghi, della ricerca del colpevole

Quando lavoravo in azienda girava una spietata analisi di come, in genere, vengono gestiti i progetti. Si tratta di sei diverse fasi, che vi riporto:

  1. entusiasmo
  2. disillusione
  3. panico e isteria
  4. ricerca del colpevole
  5. punizione dell’innocente
  6. premi e onori per i non partecipanti

Lo so, lascia l’amaro in bocca, ma è esattamente quello che succede.

Praticamente in tutti gli ambienti di lavoro si passa molto più tempo a cercare i colpevoli, di qualunque cosa si tratti, piuttosto che ad affrontare la faticosa ricerca di soluzioni ai problemi esistenti.

È triste, inefficace e dannoso.

Non credo che la scuola sia diversa.

E se è utile e necessario cercare il ragazzino colpevole dell’atto di bullismo, è decisamente meno utile e assolutamente non necessario cercare il collega colpevole di qualche stravagante manchevolezza che si ripercuote sulla scuola: cercate la soluzione, e il colpevole si farà fuori da solo, in totale autonomia.